Il blog di Andrea Moro

Google Panda. In Italia il peggio deve ancora arrivare

in SEO

Di Google Panda se ne è parlato in lungo e in largo. Non appena una novità viene immessa sul mercato, i post sui vari blog di nicchia fioccano, e poi via con il copia e incolla. Sempre più rari sono gli articoli originali, proprio l’esatto contrario di quello che l’aggiornamento di Google ha portato con se. Ma non è certo di siti cloni che voglio parlare. Questo mio post vuole essere solo una breve riflessione su cosa potrà succedere qua nel Bel Paese, dove Google Panda ancora non è stato ufficialmente rilasciato.

2 commenti

La televisione in Inghilterra

in Vivere in UK

Se c’e una cosa a cui credo l’italiano medio difficilmente potrebbe rinunciare é proprio il televisore. Che sia per vedere la partita, per un documentario e molto più raramente per il telegiornale (che ormai trasmette tutto tranne che informazione), la scatola a transistor é diventata uno di quegli oggetti per cui l’italiano ci piglierebbe anche il finanziamento pur di averla. A differenza degli inglesi, che si guardano la Tv, ma in minor misura e spesso lo fanno in compagnia di amici e di birre in occasione di partite importanti e magari al pub. Non fraintendetemi, non è che gli inglesi non abbiano le tv, ma è il tempo medio che spendono sul divano ad essere diverso, inferiore. Preferiscono di più leggere un libro nella maggior parte dei casi (sempre per i casi a cui mi posso riferire). NTCS o PAL? Se avete fatto le valigie e state per intraprendere il vostro viaggio di sola andate, […]

17 commenti

Come è organizzato il sistema scolastico del Regno Unito?

in Vivere in UK

Come per l’Italia, anche in Inghilterra e Scozia l’istruzione pubblica è gratuita. Ho fatto questa distinzione tra Inghilterra e Scozia, perchè in Scozia il sistema è molto più simile a quello Italiano che quello Inglese. Le scuole inglesi si dividono in maintained (scuole statali) e independent (scuole private) e sono gestiste da organismi decentralizzati chiamati Local Education Authorities (LEAs), ma non è certo con loro che dovrete aver a che fare quando andate ad iscrivere vostro figlio. Sarà infatti la scuola che sceglierete che si farà carico di tutta la procedura, e non necessariamente questa scuola sarà quella più vicina a casa vostra.

97 commenti
gosq